Mese: Febbraio 2018

La solitudine delle paline da ormeggio

A volte, mi sento come una palina da ormeggio, quei pali che si vedono spuntare dalle acque delle lagune . Tutto si muove intorno a loro, mentre le paline, impassibili, se ne stanno ferme immobili , per metà conficcate nella melma , con una parte del loro “corpo” in acqua e con un’altra parte fuori, …

Carolina. Amore, animali, chitarra, forever !  

Era freddo quella notte, e il cielo era ubriaco di stelle. Era una di quelle notti che sei solo anche se intorno a te ci sono altre persone. Levon infilò il suo braccio all’interno di quella casetta per cani, e tra i quattro cucciolotti che dormivano vicini come angeli, scelse quello in fondo nell’angolo di …

Ti amo mia stella cadente

Quando una stella cade, si illumina improvvisamente, emana una luce straordinaria , disegna una parentesi nel cielo con la sua dorata scia luminosa e poi muore. E’ una delle tante magie dello spazio, che da sempre, riesce a stupirci con i suoi enigmatici disegni, pietre preziose circondate da quell’alone di mistero, di immensità e di …

Andrea, Eravamo felici perché eravamo pazzi.

Io insistevo : “Continua a cantare per me, ti prego!”. La stanza era piccola, con pochi mobili, un pavimento in bianco e nero modello gelato alla stracciatella ed un soffitto pieno di sogni colorati che rimanevano sospesi per aria, come i palloncini alle feste dei bambini. Quando tu non eri con me, io osservavo l’elica …

Londra, “Ti amo a modo mio”.

Londra. Lui urlò a lei: “Ti amo a modo mio!”. Lei prese una spranga di ferro e cominciò come una furia a fracassargli i fanali anteriori di una macchina d’epoca che lui molto probabilmente teneva come un gioiello. Lui rimase senza parole, mentre lei andava via da sola, imprecando come una pazza lungo il marciapiede …

Da oggi, solo persone, cose e luoghi belli….

Ti ricordo, che abbiamo deciso proprio ieri!. La “sentenza” deliberata con estrema convinzione da entrambi, é stata suggellata da questa frase pronunciata a voce alta : “Da oggi , solo persone, cose e luoghi belli!”. Ti ricordo che poi tu hai aggiunto: “Schifo ? Basta!”. Dopodiché, una volta usciti di casa, mano nella mano , …