Il paradiso di Levon

DI CARLO ZANNETTI

Maggio 2015 – Edizioni Anordest Treviso

Copertina del libro "Il paradiso di Levon" di Carlo Zannetti

Descrizione

Il paradiso di Levon. Quali sono le cose più importanti dell’esistenza per le quali vale la pena vivere? A questo interrogativo Levon, stravagante musicista ormai vecchio e malato, cerca di rispondere nel corso di un suo ricovero in Ospedale. Egli lasciandosi trasportare dai vecchi ricordi di una singolare vita molto avventurosa e suggestiva, arriva addirittura al punto di descrivere minuziosamente la sua concezione di paradiso inteso come ultima destinazione. Nel corso di questo percorso riesce ad individuare gli aspetti negativi e positivi che hanno costituito la “colonna vertebrale” della sua vita, tra cui il non orgoglio negli occhi di sua madre, il grande amore per i “Beatles” e per Jim Morrison, l’assoluta riconoscenza nei confronti dei cani e di alcuni grandi amici. Ed ancora, l’amicizia come fonte di ideali, i suoni e le immagini della natura, le risate, le lacrime, l’importanza delle proprie radici e la potenza dell’amore.

Scritto da Carlo Zannetti chitarrista rock di origine bolognese con all’attivo circa 1200 concerti svoltisi in Italia e all’estero a fianco di grandi artisti. Il libro è stato presentato a Milano al Mondadori Megastore Marghera con la graditissima partecipazione dell’amico Marco Ferradini e con le riprese delle telecamere di Lombardia Tv. È stato presentato anche nelle città di Bologna, Padova e a Chambery in Francia alla 28^edizione del “Festival Du Premier Roman”.